Convegno finale di disseminazione del Progetto

Martedì 10 dicembre 2019 alle ore 10:00 presso l’aula Magna dell’Istituto “Andrea Mantegna” di Brescia si terrà un convegno finale per presentare i risultati del progetto “WHAT CAN I EAT? Innovative skills to accommodate guest with food needs” finanziato dal programma Erasmus+ VET che si concluderà nel mese di dicembre 2019.

Grazie al progetto sono stati inviati all'estero 93 nostri studenti e 8 insegnanti per stage di 3 settimane.

Durante il percorso transnazionale, gli studenti hanno avuto modo di approfondire le tematiche dell’attenzione al cliente in caso di persone allergiche o intolleranti.

Siamo pertanto lieti di invitare tutti gli interessati a partecipare al convegno.

Compilare la richiesta di partecipazione al seguente link https://www.whatcanieat.it/437476091

flyer convegno

Sintesi del Convegno

L'introduzione al convegno è stata fatta dal dirigente Giovanni Rosa, che ha sottolineato l'importanza di queste mobilità per la formazione delle competenze e delle abilità dei futuri cuoci e operatori di sala.  La coordinatrice Professoressa Michela Baldessari, ha invece sottolineato come le mobilità hanno arricchito i 93 studenti di competenze non formali, (soft skills) come la capacità di relazione con il datore di lavoro, l'autonomia e la relazione con altri ambienti e culture.  Al convegno sono intervenuti anche i professori che hanno accompagnato i 9 gruppi  all'estero durante del progetto.  Un esperienza positiva,  condivisa anche con gli altri docenti, contribuendo a far nascere innovative pratiche didattiche e formative nell'istituto.

Clicca qui per vedere il video di Teletutto

Al convegno hanno partecipato come ospiti alcuni ristoratori della Provincia di Brescia. Carlo Bresciani, Vice Presidente dell'Associazione Cuochi Bresciani, e il consigliere Marco Guerrini.  Lo Chef Savino Poffa dell'Trattoria Urbana il Mangiafuoco di Brescia.  I professionisti nei loro interventi si sono soffermanti sul tema delle intolleranze alimentari, e come i ristoranti  hanno bisogno di chef preparati in tal senso. per dare risposte adeguate alle  esigenze alimentari dei numerosi e potenziali clienti. Anche la scelta e l'utilizzo delle materie prime, come ha ribadito Savino Poffa, fanno la differenza nella realizzazione del menù da offrire clientela.  Al convegno sono intervenuti anche Antonella Saleri e Luigi Bandera della Cooperativa Mistral, in possesso della Carta della Qualità VET Erasmus + fino al 2021. Il loro intervento si è concentrato sul sistema ECVET, per il riconoscimento delle valutazioni da parte della scuola, delle valutazioni ricevute dagli studenti durante il periodo di stage all'estero. La parte più corposa del convegno è stata, però il racconto da parte degli studenti partecipanti della loro esperienza. Si sono alternati i rappresentanti dei 9 gruppi, che con l'ausilio di filmati, foto, racconti e aneddoti, hanno raccontato il lavoro, il tempo libero e la relazione con le famiglie ospitanti.

il video del Convegno del 10.12.2019

breve sintesi in foto del convegno di disseminazione del progetto realizzato all'Istituto in data 10,12,2019 .- con gli interventi del dirigente, professori, studenti ed professionisti invitati.

Il progetto WHAT CAN I EAT? 2017-1-IT01-KA102-005926 beneficia del finanziamento dell'Unione Europea

Le opinioni espresse sono esclusivamente quelle dell'autore del progetto. L'AN e la Commissione non sono responsabili dell'eventuale utilizzo delle informazioni contenute in tale comunicazione o pubblicazione